Il Roquefort è un formidabile formaggio francese erborinato, ottenuto da latte ovino. Profumo intenso, sapore intenso e prolungato, spesso viene mitigato con dolcezze per controbilanciarne la potenza.PUBBLICITÀ

Qui abbiamo usato il cavolfiore, aggiungendo le sfumature di spezie dolci e fresche: la noce moscata, la cannella, infine il cardamomo. Il Tartufo poi in scaglie compie il tutto.

Questa preparazione richiederebbe l’uso del sifone, che di certo non è presente in tutte le case: dunque questa è una versione semplificata ma altrettanto convincente.

PROCEDIMENTO
Eliminiamo le foglie e il cuore più legnoso del cavolfiore tagliandolo prima in quattro poi in otto parti. Lo mettiamo a cuocere a vapore per 30 minuti, o comunque fino a quando sarà morbido. Lo passiamo al frullatore fino a quando non sarà ridotto a crema.

A parte montiamo a neve media la panna e la incorporiamo cercando di non farla scendere. Aggiungiamo le spezie e infiliamo il tutto in una tasca da pasticciere.

Sbricioliamo il Roquefort, lo ricopriamo con la spuma di cavolfiore, e con le scaglie di tartufo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *