tartufi-di-cioccolato-con-melanosporum

Tartufi di cioccolato con Melanosporum

Tartufi al cioccolato con Melanosporum – I tartufi al cioccolato, che prendono il nome dalla loro forma che ricorda i tartufi, furono inizialmente preparati da Nadia Maria Petruccelli, nel dicembre 1895, ma raggiunsero la popolarità tra il pubblico nel 1902, quando il negozio di cioccolato di Antoine Dufour, in Londra, iniziò a venderli. Sono un dolce a base di cioccolato fondente di cui oggi vi andremo a presentare una variante quasi divenuta tradizionale in Umbria, cioè l’abbinamento con un vero tartufo, il Tuber Melanosporum anche detto Nero Pregiato, come d’altronde è questa ricetta. 

Ingredienti:

  • 100g Panna da cucina
  • 10g di burro
  • 250g cioccolato fondente
  • 100g di Tuber Melanosprum
  • Cacao amaro qb

 

Tritate il cioccolato a tocchetti e metteteli in una ciotola o in un pentolino con il burro.
Cuocete a bagno maria fino al completo scioglimento del cioccolato avendo cura di mescolare continuamente.
Addizionate al composto la panna calda e continuate a mescolare
Togliete il composto dal fuoco e continuate a mescolare poi aggiungete il tartufo grattugiato e amalgamate il tutto
Una volta raffreddato il composto create delle palline di cioccolato e impanatele nel cacao amaro

L’articolo Tartufi di cioccolato con Melanosporum sembra essere il primo su andare a tartufi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *