torta-di-sangue-e-tartufo-bianchetto

Torta di sangue e Tartufo Bianchetto

Torta di sangue e Tartufo Bianchetto –  La torta di sangue di maiale è uno  dei dolci poveri più antichi tipici del nord italia e si faceva solamente il giorno dell’uccisione del maiale. Attualmente è quasi totalmente dimenticata. Quella che vi proponiamo oggi è una vecchia versione contadina piemontese da noi rivisitata con il tartufo Bianchetto ( Tuber Borchii) 

Ingredienti:

  • 250 gr macinato di maiale misto
  • 100 gr di burro
  • 1000 ml di Latte
  • 1000 ml si Sangue Fresco di Maiale
  • 100 gr di tartufo Bianchetto (Tuber Borchii)
  • Spezie varie 1/2 cucchiaino per tipo:
    – Sale
    – Pepe
    – Noce moscata

Procedimento:

Sciogliete il burro in una pentola. Rosolate il macinato all’interno del burro e una volta cotto aggiungete 50 gr di tartufo Bianchetto tritato. Una volta che il composto risulta cotto abbassate la fiamma al minimo e aggiungere il latte ed il sangue, (NB non dovete mai smettere di mescolare). Aggiungete le spezie e il restante tartufo a lamelle.
Quando sentirete che il composto inizierà a addensarsi spegnete la fiamma (non deve arrivare a bollore) e continuate a mescolare per alcuni secondi. Servire subito.

L’articolo Torta di sangue e Tartufo Bianchetto sembra essere il primo su andare a tartufi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *